personal shopping - personal shopper servidi di shopping dedicato
 

personal shopper - personal shopping - servizi di shopping personalizzato
la figura del personal shopper nasce oltreoceano, negli States, come molti dei nuovi profili di consulenti tecnico/professionali specifici, dove spesso la questione "tempo" è fondamentale e dove ogni singola figura spesso svolge un ruolo atipico nella classica gerarchia professionale di ruoli precostituiti.
In realtà si tratta semplicemente di avvalersi di un tecnico, in campo moda, immagine e design, il quale conosce ovviamente nei minimi particolari le esigenze di look e sa dove trovare a colpo sicuro, ciò di cui il cliente ha bisogno.
Strettamente connesse a questa figura sono quelle di
consulente immagine, buyer e life coach
piani operativi da scegliere:
- consulenza stilistica
- consulenza immagine/image consulting (tariffa da valutare dalle richieste e studio del cliente)
- piano di shopping
- shopping tour Roma e dintorni (outlet)
- studio dell'abbigliamento preesistente, studio dell'armadio.
4 soluzioni per esigenze differenti di immagine, spirito, stile e budget, senza rinunciare alla figura di un professionista a vostra disposizione nella cura e consulenza della propria persona....
a voi la scelta!
1 - consulenza di immagine preliminare, report dei capi scelti, meeting con prove degli abiti in studio senza il tour di shopping oppure studio dei capi da scegliere secondo le esigenze del cliente e consegna degli stessi.
2 - consulenza tecnica, piano di shopping studiato sul cliente, accompagno nel tour 3-6 ore.
3 - solo consulenza tecnica, con accompagno nel piano di shopping da voi scelto (tour informativo, singolo negozio, mercatino) 2-4 ore.
4 - studio dell'armadio ed abbigliamento preesistente, nuovo concept del vestire e del vedersi allo specchio

scegliere il piano di lavoro 1, 2,  3 o 4 e scrivere @ info@fdnfashion.com, possibile variazioni dai piani previsti e realizzazione di un piano personale di ricerca ed acquisto, tariffe e compensi da concordarsi con il cliente a seconda del piano di lavoro scelto

le tariffe comprendono:
- briefing di consulenza preliminare per studiare le esigenze del cliente, assistenza 360°
le tariffe non comprendono:
- taxi o macchina privata a carico del cliente

Servizio di consulenza tecnica ed assistenza turistica, a 360° per tutto il soggiorno del cliente o turista oppure da fornire on-line previo avviso di settimana, scrivendo @
il pagamento per le consulenze on-line è da considerarsi anticipato e da effettuare mezzo bonifico bancario, segue poi invio via mail del resoconto di consulenza

cosa vuol dire fare SHOPPING e come nasce la figura del...
...per molti è un passatempo, per altri uno stress, soprattutto per chi non sa dove acquistare e ha poco tempo per decidere. Al posto dell'amica, sempre pronta a trascorrere pomeriggi tra i negozi, spunta invece una nuova figura professionale: il personal shopper. Un professionista, un tecnico, curioso e sempre attento ai nuovi trend, capace di intuire i gusti del cliente, informato sui negozi e sulle nuove aperture, nonché sulle tendenze del momento. Queste le qualità che deve possedere un personal shopper, oltre alla capacità di organizzare e una naturale predisposizione alla comunicazione.
Molte persone, spesso costrette da orari ed appuntamenti di lavoro, usufruiscono ormai da molti anni all'estero, di questa figura professionale e dei suoi servizi, ottimizzando i tempi ed ottenendo i prodotti desiderati studiati e cercati appunto per loro.
Alcune di queste, italiane ma soprattutto straniere, vengono nel nostro paese qualche giorno l'anno non a visitare musei ma a fare shopping. Per razionalizzare al massimo il loro tempo di permanenza, hanno quindi bisogno di qualcuno che conosca bene il territorio in cui muoversi. Questo è il motivo per cui è anche in Italia si è sviluppata questa nuova figura professionale.
Il personal-shopper, infatti, è diventato ormai da tempo, un "must" per chi ama ottimizzare i tempi e servirsi di un professionista di fiducia che lo cura, lo assiste e soddisfa al meglio le proprie richieste.

come lavora:
- accompagna persone, spesso di un certo livello sociale, quindi risulta indispensabile avere un'ottima predisposizione alle pubbliche relazioni, oltre che ottime basi di cultura generale e specifiche tecniche nel fashion system.
- Indispensabile è un'ottima conoscenza linguistica specialmente della lingua inglese. I clienti, infatti, sono soprattutto stranieri, spesso americani o giapponesi.
- deve avere una conoscenza perfetta del territorio su cui si muove: negozi, piccole botteghe artigiane, attività commerciali particolari anche se fuori dalle rotte più conosciute. Deve saper portare a colpo sicuro i propri clienti a seconda di cosa debbano acquistare.
- deve unire le abilità tecniche di ricerca, alla soddisfazione del gusto del cliente. In molti casi, infatti, vengono richieste consulenze sul look, dare consigli sugli acquisti, tendenza colori e rifiniture.
- disponibilità di orari piuttosto vasta, dal momento che il cliente rimane in città solo per pochi giorni, e probabilmente richieda di essere consigliato ed accompagnato anche per i pasti.