Master in web-marketing del dott. Maria Grazia Cuzzolini.
relazione incentrata sull'analisi del sito
www.fdnfashion.com,
stilata prima del redesign odierno.
dott. Maria Grazia Cuzzolini's thesis for Master in Web-marketing
on the analys of the fashion webstie www.fdnfashion,
made before the new look

dr. Maria Teresa Cuzzolini
corsista da febbraio di un Master universitario in "Economia e gestione della moda", master che porta la firma di 4 rettori universitari (Teramo, Pescara, L' Aquila, Campobasso) e della Brioni spa.
Molteplici le materie di studio tra le quali web marketing.
Sabato 28 giugno 2003, si è tenuto l' esame di web marketing.

La prova aveva in oggetto, un' analisi tecnico-gestionale di un sito di un qualsiasi operatore del settore della moda, mettendo in evidenza elementi positivi e negativi del sito stesso, in base agli strumenti di web marketing che sono stati offerti durante lo svolgimento delle lezioni.

La maggior parte dei partecipanti al Master ha analizzato siti di stilisti-imprenditori o di mall virtuali.
La dott. Maria Teresa Cuzzolini a ha scelto il mio sito perché, come da sua e-mail:

“…Io ho scelto il suo sito perchè sono rimasta stupefatta dalla sua ecletticità...

L' esame si svolto nel migliore dei modi, con le congratulazioni del professore pienamente soddisfatto.
Mi è stata peraltro inviata la "relazione web marketing", con la possibilità di inserirla nel corso dei workshop e mostra in statica, con massima disponibilità della dottoressa stessa a fornire ulteriori informazioni.

Si vuole precisare che dal momento dell’analisi del sito, fine giungo 2003, ad oggi, sono stati effettuati nuovi aggiornamenti, peraltro molte delle valutazioni effettuate sono ormai obsolete.
Migliorati i tempi e le modalità di navigazione nonché la chiarezza delle immagini e dei contenuti.
 

www.fdnfashion.com

Oggetto della mia analisi è il sito di una stilista free-lance romana “FRANCESCA DE NARDI”:    www.fdnfashion.com

Si tratta di un sito istituzionale, di I° livello.
Per chi opera su internet, è importantissimo essere rintracciabile su un motore di ricerca ed apparire nelle primissime posizioni delle pagine ricercate. A tal proposito ho consultato due tra i più importanti motori di ricerca Google e Virgilio:

www.google.it: digitando ”Francesca De Nardi fashion Roma”, ho ottenuto la mia risposta al I° posto della I° pagina della ricerca;

 www.virgilio.it: digitando ” Francesca De Nardi”, ho ottenuto la mia risposta al V° posto della I° pagina della ricerca.

Allego stampa del risultato dei motori di ricerca.

Ho atteso qualche secondo per visualizzare la home page del sito; questa ha sfondo nero, nella parte superiore, in lingua italiana, sono elencate (in orizzontale) le non poche competenze della Sig.ra De Nardi: stilista, designer, illustratore, costumista, figurinista, buyer, consulente ricerca stile tendenza moda, supervisor; nella parte inferiore, medesimo contenuto ma in lingua inglese. Al centro della pagina vi è un’ immagine di non facile comprensione; al di sopra e al di sotto di questa scorrono da destra a sinistra, senza mai arrestarsi ed intersecandosi parole variamente colorate quali: trend, image, color, design, sample, collection; a dire il vero faccio fatica a leggerle e, mi rievocano i “cubi” del sito di Mandarina Duck.

Per iniziare la navigazione all’ interno del sito punto il mouse sull’ immagine centrale…..

Si apre una pagina con sfondo rosso: al centro una fotografia b/n della stilista e mi dà come indicazione che il sito è stato disegnato dalla De Nardi stessa. Mi viene data la possibilità di scegliere la versione del sito in italiano o in inglese. Per ovvi motivi scelgo la prima….

Si apre una pagina che chiamerò “di presentazione”; questa ha sfondo nero, nella parte superiore scorre continuamente da destra a sinistra il nome del sito, vi sono poi delle parole, in ordine sparso, scritte in violetto: stilista-consulente moda, designer, styling maglieria, consulenza-ricerca trend, supervisione produzione industriale, al centro della pagina altra fotografia b/n della De Nardi, al disotto della quale un breve profilo sulle attività svolte dall’ artista: ”Stilista a tutto tondo nella creazione e sviluppo design di linee di abbigliamento, accessori, interni, decorazione parietale….dalle linee sera sposa alla maglieria, particolare interesse per le linee di abbigliamento mare, nonché scarpe, borse ed arredamento d’ interni”.

In questa pagina rilevo quale elemento negativo la lentezza con cui la stessa si completa; gli elementi che la compongono sembrano arrivare come flash da destra o da sinistra; se poi accedo ad altre pagine del sito e successivamente vi faccio ritorno, devo attendere non poco per visualizzarne l’ intero contenuto….c’ è dunque perdita di tempo!

Sempre nella stessa pagina è possibile cliccare sulle parole sottolineate:

1.       fdn chi è…: si apre una pagina dedicata agli sviluppi professionali della stilista, da qui la possibilità di visualizzare il suo CV, cliccando su curriculum vitae.

2.       servizi: si apre una pagina dove viene indicato il servizio principale offerto alle aziende, ossia la realizzazione della collezione; è possibile cliccare sulla cartella colori, ma appare poco chiara.

3.       studio-show room: si apre una pagina ma non visualizzo nulla se non uno sfondo nero con una scritta centrata in alto “studio-show room”.

4.       …in collaborazione con: ……web moda-net, il portale di moda e costume; si può cliccare e collegarsi con questo portale.

5.       notizie: ……per ricevere news di trend, sfilate, fiere, mostre, show room; lasciate il vs. indirizzo e-mail: si apre OUTLOOK EXSPRESS per l’ invio indirizzo e-mail a info@fdnfashion.com

In passato ho avuto modo di visitare questo sito e, inviando il mio e-mail da questa postazione, sono stata invitata alla mostra “Roma spose 2003” – allego e-mail di invito - così come con l’ e-mail del 26 giugno u.s. mi invita al workshop di “Moda…design…decorazione…vintage…ed altro” patrocinato da comune di San Felice Circeo. Ritengo che questo servizio sia un modo per comunicare, dialogare con i visitatori del sito, clienti, è un modo per creare un rapporto di dipendenza tra il navigatore e la stilista.

6.       disegni: si apre una pagina con tre distinte immagini che raggruppano aree diverse: illustrazioni, bozzetti, costumi teatrali:

illustrazioni: si apre una pagina che presenta diverse immagini relative a:
    - costumi mari
    - maglieria
    - cocktail – informale
    - abiti prima sera – cocktail
    - abiti sera
    - abiti da sposa
    - disegno figurino tecnico
    - disegno base

Cliccando su ognuna di queste categorie, è possibile visualizzarne il formato con dimensioni notevolmente più grandi; un esempio per tutti, clicco su “costumi mare” e in particolare su “due pezzi fiori”, si apre una pagina con l’immagine ingrandita: si è passati da un’ immagine in formato J.PEG con dimensione 2043 byte e dimensioni 100 X 144 pixel, ad un’immagine con dimensione 1 byte e, dimensioni 1566 X 2269 pixel.

bozzetti:  la pagina presenta una serie di immagini che raffigurano schizzi relativi a:
- abbigliamento mare
- gonne e pantaloni
- informale
- maglieria
- giacche completi
- abiti sera
- abiti sposa
- accessori scarpe
- linea sportivo uomo

E’ possibile cliccare solo su alcune di queste categorie ottenendo ingrandimenti. Ad es. clicco su accessori e scarpe e ho un’ immagine ingrandita (da 100 x172 pixel a 352 x 2519 pixel, da 1768 byte a 12986 byte).

Costumi teatrali: si apre una pagina con otto immagini raffiguranti costumi teatrali; cliccando sulle  stesse avremo un ingrandimento. Ad es. clicco su “Nutrice” e l’ immagine è notevolmente ingrandita (da 100 x 168 pixel a 1396 x 2334 pixel; da 2898 byte a 482189 byte).

Decorazioni parietali – accessori: si apre una pagina dove è possibile individuare varie sezioni, corredate da immagini relative a:
- accessori bigiotteria / bracciali gladio
- tecnica biedermeier
- finti marmi
- mobili
- murales – affreschi – trompe l'oil
- stencil
- canvas

Cliccando su ogni immagine è possibile avere un ingrandimento.

Sviluppo prototipi: la pagina che viene visualizzata presenta immagini a colori di capi campione; cliccandoci sopra otterremo ingrandimenti.

Vintage: si apre la pagina relativa ma non visualizzo nulla se non uno sfondo nero cuna scritta vintage, in alto al centro

Il bordo inferiore della pagina “di presentazione” presenta scritte quali: home, disegni, sfilate, fiere – esposizioni, statiche show-room, stampa on line, decorazione, contatti, @;  cliccandoci sopra:
home: si ritorna alla pagina iniziale.
 disegni: si ritorna alla pagina descritta in precedenza, relativa alle illustrazioni, bozzetti, costumi teatrali.
 Sfilate: si apre una pagina dove sono indicate le sfilate cui ha partecipato la stilista, dal 1990 al 1999; cliccando sulle varie date si aprono pagine con fotografie relative alle stesse. Ad es. clicco su “ La modainvetrina” c/o UPIM/AUCHAN del 2/3 luglio 99 e si apre una pagina in cui è possibile visualizzare una carrellata di fotografie a testimonianza dell’ evento.
 fiere – esposizioni: si apre una pagina in cui sono indicate gli eventi fieristici ed espositivi cui ha partecipato la stilista dal 1995 al 2003. Cliccando sulle varie date si visualizzano pagine composte da una carrellata di fotografie relative agli eventi. Ad es. clicco su “Roma spose 2003” e si apre una pagina con varie fotografie a testimonianza della manifestazione.
 statiche – show room: si apre una pagina composta da immagini statiche, relative ai lavori della stilista legati ad un tema e ripresi nel suo show room ( dal 1992 al 2001). Cliccando sui singoli lavori otterremo un ingrandimento.
 stampa on line: si apre una pagina con un articolo di Daniela Feletto sulla manifestazione “Roma spose 2003” ed inoltre è possibile visualizzare articoli di giornali relativi alla stilista ( dal 1990 al 1999).
 decorazione: si ritorna a…..”decorazioni parietali”.
contatti: si apre una pagina che ha come sfondo una fantasia floreale dai toni accesi, sulla quale sono impressi i recapiti telefonici, la location dello show room, l’indirizzo e-mail; sono inoltre indicati i fotografi che vi hanno collaborato, il visual designer e il web consultant. A mio avviso essendo lo sfondo dai toni accesi, le informazioni suddette risaltano poco.
 @: si apre OUTLOOK EXSPRESS per inviare e-mail direttamente alla stilista.

………ultime considerazioni:

-          La grafica e i molteplici colori usati all’interno del sito, sono coerenti con la personalità solare ed eclettica dell’ artista.

-          “Pulito è bello” – leggo sul materiale didattico fornitomi dal Prof. L. Fratocchi – il sito presenta molte immagini, anche di notevoli dimensioni, ed animazioni che rendono sì il sito vivace e coinvolgente ma distraggono il navigatore ed appesantiscono il sito stesso.

-          Dalla sezione dedicata alle sfilate, alle statiche – show rooms, alla stampa on line, noto che la gestione del sito non è orientata verso il continuo e costante aggiornamento; di ciò ne ho avuto conferma dalla stessa stilista ……..si veda e-mail del 26 giugno.

-          Accedendo, poi, alla sezione dedicata al “ VINTAGE” mi sono sentita sedotta e abbandonata….nel non visualizzare nulla: la sezione è under construction. Anche di questo ho avuto conferma nella stessa e-mail sopraindicata.

-          Quanto infine alla comunicazione stilista/visitatore sito, devo ammettere che all’ invio di una mia e-mail la risposta mi è pervenuta nel giro di qualche ora.